dima
  • Esplanade de la Défense

    La Défense è un quartiere di Parigi nato nel 1958 per volere dell’allora Presidente Charles De Gaulle. Piuttosto che convertire un quartiere già esistente fu decisa la creazione di un quartiere nuovo, volto a dare una risposta alle esigenze dello sviluppo del dopoguerra (automobili, traffico, sviluppo del terziario), nonchè ad assicurare la nascita di un distretto finanziario in grado di competere con la City di Londra. 56 anni dopo i numeri de La Défense sono: 12 settori; 310000 metri quadrati di lastricato e marciapiedi; 111000 metri quadrati di verde; 1500 imprese; 3000000 metri quadrati di uffici; 150000 impiegati; 30000 residenti. Solamente 30000 residenti, in un quartiere che sembra essere disconnesso dal resto della città e che, esclusivamente di giorno, durante l’orario di lavoro, viene raggiunto dai 150000 impiegati che lavorano nelle oltre 1500 imprese. Esplorando le vie della Défense si ha una sensazione di vuoto: il movimento e la frenesia delle persone sono limitati alle due stazioni metro, ai negozi e agli edifici commerciali. Al di fuori di questo, sembra di essere sospesi in una realtà rarefatta, proiettati nel modellino di una città futuristica già popolata, ma non ancora abitata. Pubblicato su Domus e Matelocus